News

Ultime News
Pavimento in ceramica senza fughe: innovazione edile

Pavimento in ceramica senza fughe: innovazione edile

Un pavimento con le caratteristiche di durabilità, pulizia ed inattaccabilità della ceramica e la piacevolezza estetica di una superficie continua, senza fughe.
CeramicaContinua® è un sistema di pavimentazione mai pensato prima, che oltre ad essere durevole, di qualità ed esteticamente gradevole, è anche sostenibile.

CeramicaContinua® propone superfici con grande uniformità cromatica, prive di venature e variegature. Omogenee, monolitiche, robuste e allo stesso tempo morbide e leggere.

Quello brevettato è un prodotto unico nel suo genere, realizzato con passione artigianale. La cura artigianale si percepisce anche in fase di posa in opera, affidata a specialisti che, con conoscenze tecniche particolari, lo posano secondo uno specifico protocollo, rispettando le esigenze del cliente.

Realizzazione e stratigrafia

Ottenuto dal riciclo di ceramiche pre e post consumo e realizzato a freddo, con bassi consumi di energia, CeramicaContinua® viene posto in opera sovrapponendo 7-8 strati, a seconda del fondo preesistente. Al di sopra del massetto vengono collocate fibre ceramiche che assorbono gli eventuali movimenti del supporto evitando lesioni nello strato superficiale del pavimento. Gli strati di ceramica sono preservati da sistemi protettivi e filler ceramici che aumentano la durabilità del pavimento e lo proteggono dall’usura.

Il pacchetto ha uno spessore complessivo minimo, di soli 3 mm, che lo rende adatto anche ad essere installato su pavimenti preesistenti.

Le caratteristiche tecniche

Tecnici italiani ed europei hanno lavorato al progetto di CeramicaContinua® per creare un pavimento uniforme, durevole, sicuro, sostenibile. Le caratteristiche di questo innovativo pavimento in ceramica non sono state testate esclusivamente in laboratorio, su superfici ridotte, ma riproducendo le condizioni di utilizzo reale.

Gode di eccellenti proprietà meccaniche: resiste benissimo a graffi e abrasioni e in caso di urti non si rompe come le normali piastrelle, con la tipica frattura “a ragnatela”, ma riporta solo una scheggiatura, facilmente ripristinabile. L’elasticità e resistenza a trazione di cui è dotato lo rendono in grado di compensare movimenti o rotture del substrato, al quale aderisce 4 volte meglio di una delle migliori colle per piastrelle.

Ha un ottimo coefficiente di conducibilità termica che lo rende un materiale ideale per l’installazione di impianti radianti a pavimento.

 

La sostenibilità in 5 punti

    1. La ceramica utilizzata è riciclata pre e post-consumo;
    2. I tipici forni ad alte temperature necessari per la realizzazione delle classiche piastrelle in ceramica non sono necessari perché il processo di produzione di CeramicaContinua® è interamente a freddo;
    3. Gli spessori ridotti rendono il prodotto idoneo per essere applicato su pavimenti preesistenti, riducendo gli scarti da demolizione in fase di ristrutturazione;
    4. Il prodotto non emette formaldeide e V.O.C., nocivi sia per chi lo posa in opera che per gli occupanti degli ambienti in cui è installato, anche in presenza di riscaldamento a pavimento;

Ceramica Continua@ è un prodotto antibatterico grazie all’uso di un formulato riconosciuto a livello mondiale.
Rivoluzionando il concetto tradizionale della ceramica da proporre in piastrelle, CeramicaContinua® offre nuovi spunti progettuali per architetti ed interior designers, che possono servirsi della ceramica per realizzare superfici continue.

 

 

Thanks to #architetturaecosostenibile

Author: