News

Ultime News
ECLISSE: LE PORTE A SCOMPARSA MADE IN ITALY MINIMALI E TECNOLOGICHE

ECLISSE: LE PORTE A SCOMPARSA MADE IN ITALY MINIMALI E TECNOLOGICHE

Tradizione e innovazione nel mondo dei serramenti. Invisibili e decorative.

Gli elementi che da sempre hanno caratterizzato l’architettura e in particolare le nostre case si stanno progressivamente trasformando. Se il tema portante dell’ultima Biennale di Architettura di Venezia firmata Rem Koolhaas sono stati proprio gli Elements e il loro ruolo determinante nella costruzione dello spazio abitato, è innegabile che i serramenti, i sistemi di illuminazione e, soprattutto, le porte abbiano negli ultimi anni sviluppato un design mimetico che li ha portati a scomparire come elementi tradizionali autonomi per riapparire, perfettamente integrati, nella spazialità dell’ambiente architettonico.

Può apparire un paradosso, ma in casa Eclisse, azienda leader nella produzione di sistemi a scomparsa per serramenti, l’obiettivo è quello di perfezionare i loro prodotti per nasconderli, renderli invisibili. Innovazione e sviluppo nei campi del design e dell’ingegnerizzazione costituiscono il DNA del brand; sono infatti oltre 30 i brevetti esclusivi depositati dall’anno della sua fondazione, tutti incentrati su un unico elemento: il controtelaio per porta a scomparsa. Un prodotto nato come risposta ad esigenze di funzionalità e di spazio e che Eclisse è stata capace di evolvere fino a farlo diventare un vero e proprio sistema dal cuore tecnologico.

Nata ufficialmente nel 1989 come piccolo laboratorio artigiano di carpenteria, Eclisse è una realtà tutta italiana, cresciuta nel tempo grazie all’intraprendenza e la passione del fondatore, Luigi De Faveri, che attraverso il coinvolgimento di professionalità e competenze perfettamente integrate nel progetto imprenditoriale può contare oggi 4 sedi produttive a Treviso, 10 aziende consociate nel mondo, oltre 2000 rivenditori autorizzati in Italia e una rete commerciale che coinvolge oltre 50 Paesi nel mondo.

Che sia scorrevole o a battente, l’essenza del controtelaio Eclisse è quella di rispettare l’allineamento con le pareti nelle quali si inserisce. Al modello base Unico, concepito per eclissare una o due ante scorrevoli a scomparsa, si affiancano le linee Syntesis, Collection, Syntesis battente e Circular nelle quali scompaiono cornici e finiture esterne, favorendo la perfetta integrazione della superficie scorrevole, fondendo tecnica e design nel segno del tempo presente. Ogni modello è disponibile nelle varianti Luce, in grado di contenere cassette elettriche nel controtelaio, Ewoluto, nato per appendere carichi sulle pareti, come pensili o arredi bagno ed Estensione, concepito per coprire grandi luci, che permette di eclissare quattro ante parallele scorrevoli (2+2) arrivando a coprire luci di passaggio fino a 4700 mm.

«Dobbiamo puntare tutto sulla qualità del nostro controtelaio». È nelle parole dello stesso De Faveri che si racchiude l’essenza del marchio Eclisse. Un progressivo e raffinato perfezionamento di un’unica tecnologia che ha prodotto una serie di varianti di gamma per interni e per esterni ad anta singola e ad anta doppia, per intonaco e cartongesso, pronte a rispondere alle esigenze più disparate.

http://www.eclisse.it/

 

Fonte: Elledecor

Author: